Premio Michelangelo

Storia.

Il premio Michelangelo alla scultura, ideato e organizzato dal 1997 da Giulia Mazzarol Pace, nasce con l'intento non solo di premiare grandi artisti, ma anche di evidenziare il duro lavoro delle cave e l'ineguagliabile statuario delle Alpi Apuane che, nella sua più alta espressione, si fa arte e come tale è conosciuto nel mondo.
L'anno successivo, la realizzazione del premio viene a far capo alla costituita Associazione Culturale "Il Cerchio" di cui Giulia Mazzarol Pace ne assume la presidenza, tuttora in essere.
Il premio consiste in una scaglia di marmo, delle storiche "cave Michelangelo" di Franco Barattini, che rappresenta il blocco di statuario che l'artista avrebbe scelto in cava, in un rito che lo portasse a ripercorrere l'antica via tante volte battuta dal grande Michelangelo.